LABORATORIO DI TESSITURA

PROPOSTA PER LE SCUOLE

Il laboratorio “Intrecciamo i Fili” è pronto ad offrire a tutti i giovani allievi delle Scuole, un’occasione speciale per entrare a piccoli passi nell’affascinante mondo della tessitura artigianale su telaio manuale.

Obiettivo della proposta:

Utilizzo di uno strumento, il telaio, e di una tecnica, la tessitura, che storicamente ha le sue origini nel Neolitico e ritroviamo nella civiltà degli umbri e degli etruschi. Da non trascurare l’aspetto educativo della tessitura al telaio che permette all’allievo di sperimentare insieme le regole e la creatività. La realizzazione del manufatto si compone di diverse fasi, alcune delle quali richiedono uno studio di progettazione fin dall’inizio. Un aspetto altrettanto importante è il fatto che la tessitura fa parte di un passato e di vissuti non lontani, che hanno radici nel nostro territorio.

Cosa è necessario avere?

Bastano un po’ di creatività e pazienza per trasformare un gomitolo di lana in un’opera d’arte. E così la tessitura può diventare per tutti un modo per imparare nuove tecniche e per produrre opere d’artigianato artistico e creativo, usando le mani.

Perché la Tessitura?

La tessitura è un’arte affascinante che possiamo insegnare anche ai bambini: l’intreccio dei fili e il meccanismo ripetitivo con cui si ottiene la trama è ai loro occhi interessante e da vivere come un normale gioco. Un gioco che è però anche istruttivo perché aumenta la coordinazione visiva-manuale e il loro bagaglio di conoscenze!

Conosci le fibre?

L’esperienza di realizzare con le proprie mani un’armatura è per tutti un’attività istruttiva. Perché permette di applicare direttamente le tecniche per produrre un tessuto partendo dalle fibre naturali (fibra, filato, tessuto / fibre vegetali, animali, artificiali e sintetiche), sulla tessitura e sul funzionamento di un telaio manuale e tradizionale.

Dove si svolge?

Presso le sedi scolastiche.

Finalità?

Creazione di un piccolo tessuto e poi un manufatto come un braccialetto, un portachiavi, borsa a tracolla, o un piccolo kilim. Scelta dei colori, creatività della trama rispetto alla razionalità dell’ordito.

Chi sono gli insegnanti?

Maestre d’Arte diplomate in “Disegno della Moda e del Costume”.

Sussidi e strumentazioni?

Telai a cornice, supporto circolare, supporto cilindrico, filati di vario genere, bottoni ed altre applicazioni.

Calendario

Da ottobre a giugno
Orario curricolare
Cinque o sei incontri di 1 ora a seconda del progetto scelto.
Costi
Da 6/8 euro a bambino a seconda del progetto.

Informazioni:

Via Giacomo Puccini, 86 – Ponte Felcino (PG)
Tel. 339 3859981 / 338 2101853